Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Luglio, 2007

Viva palermo e santa rosalia

383° festino di santa rosalia, l'impressione a freddo è che sia ben riuscito. I fondi ridotti hanno concentrato gli eventi rendendoli forse meno pesanti. Io mi sono ritrovato insieme all'amico marietto a pochi metri dal sindaco che consegnava le rose alla santuzza. I fuochi mi son sembrati migliori rispetto a quelli dell'anno scorso, la sincronia con la musica meravigliosa, le onde d'urto dei fuochi straordinarie.

Quindi che dire.... VIVA PALIEMMU E SANTA RUSULIAAAA!!!!!!!!


qui il gruppo su flickr: http://www.flickr.com/groups/santarosalia/

I hate tortellini

Come concludere una serata passata in ottima compagnia sentendo ottima musica mangiando ottimo cibo e chiaccherando ottime chiacchere, semplice odiando i tortellini.

Purtroppo l'unica persona che avrebbe capito la battuta non c'è più, era un vecchio gioco, di almeno cinque anni fa.

Sono triste per essere rimasto l'unico a ricordare quel gioco, una parte di me è però felice di ricordare.

Ciao :-(


Tiramisù alla fragola e cocco

Tiramisù Alla Fragola e Cocco
non è una mia ricetta, la voglio provare!

Giro di sicilia

Street Spiral
Originally uploaded by deloro. Giro a destra, prima bagheria, cerco il mare mi perdo non trovo mai le strade. Torno e ritorno ma non trovo mai nulla.
Vado avanti arrivo a san fratello, trovo amici di cuore, chiedo e richiedo a me stesso perchè, sono contento.
Continuo fino a randazzo, l'etna è maestoso, anni lasciati alle spalle, forse la salvezza che non ci sarà più.
Arrivo fino a melilli, anche qui sto bene, sicuro nelle ripetizioni, in attesa dell'ignoto che si conosce.
Siamo a modica, primo della fila, pochi momenti buoni momenti.
Gela è spettrale, la sua puzza mi insegue, caldo e acido cloridrico, non si respira ma si vive.
Da sciacca non riesco a staccarmi, prima della media quello forse è il motivo.
Sul baratro sta enna, uno due tre volte con pioggia e neve sarei perso senza.
Trapani è notti in autostrada, quello che sembrava l'alba.
Infine torno, giro e rigiro poi torno, giro dopo giro ritorno.

Impronte

Chiunque non sia ancora stato a vederla, vada a palazzo dei normanni a palermo (sala duca di montalto) a vedere una mostra a dir poco sorprendente. In un'unico ambiente pezzi provenienti da tutta la sicilia, dal satiro di mazara alla vucciria di guttuso.

La mostra aperta in occasione dei 60 anni del parlamento siciliano resterà aperta fino 14 luglio, apre alle 8,30 e chiude a mezzanotte. Chi vorrà potrà inoltre fare un giro nel cuore di palazzo dei normanni, scoprendo "prigioni", cappelle e corali di "qualche secolo" fa.